domenica 19 febbraio 2017

DONALD TRUMP COMPRA AEROPORTO TARANTO

Donald Trump
Queste le parole (non rassicuranti per noi) del presidente degli Stati Uniti d'America, in occasione della presentazione del Boeing 787-10:
<Siamo qui oggi per celebrare l'ingegneria americana e la produzione americana. Questo aeroplano, come sapete, è stato costruito proprio qui nel grande stato del South Carolina. Il nostro obiettivo come una nazione deve essere quello di fare meno affidamento sulle importazioni e più sui prodotti realizzati proprio qui negli Stati Uniti.
Come il vostro Presidente, ho intenzione di fare tutto il possibile per liberare il potere dello spirito americano e mettere la nostra gente di nuovo a lavoro. Questo è il nostro mantra: Comprare americano.
Vogliamo prodotti realizzati in America, fatte da mani americane. E mi sto preparando a firmare il disegno di legge. Ho chiesto il posto in cui viene fatta la fusoliera? mi hanno detto non qui. Ho detto, questo non è un bene, devi comprare acciaio americano.
Stiamo andando a combattere per ogni lavoro americano.
Ho fatto una campagna sulla promessa che farò tutto quanto in mio potere per portare quei posti di lavoro di nuovo in America. Abbiamo voluto rendere più facile - deve essere molto più facile produrre nel nostro paese e molto più difficile da lasciare. Non voglio che le società lascino il nostro Paese. Ci sarà una sanzione molto consistente da pagare quando si spostano in un altro paese.
Per raggiungere questo obiettivo, stiamo andando a ridurre massicciamente i regolamenti di lavoro per evitare di mandare i nostri posti di lavoro in altri paesi. Abbiamo intenzione di abbassare le tasse sul business americano quindi è più economico e più facile da produrre il prodotto e le cose belle, come gli aeroplani proprio qui in America.
Vogliamo prodotti realizzati dai nostri operai, nelle nostre fabbriche, marchiati con quelle quattro magnifiche parole: Made in USA.
Stiamo vedendo di tenere posti di lavoro a casa. Ford, General Motors, Fiat-Chrysler - solo per citarne alcune. Essi stanno mantenendo e portando migliaia di posti di lavoro nel paese a causa del clima economico, che sanno, è già cambiato>.  

Se Trump, dalle parole, dovesse passare ai fatti; scordiamoceli i voli settimanali del Boeing 787 DreamLifter per caricare le fusoliere prodotte a Grottaglie.

Anche lo stesso stabilimento Alenia-Leonardo dovrebbe rivedere i suoi programmi.
A meno che Trump non compri l'Aeroporto di Taranto, Alenia, conferendo cittadinanza americana ai suoi operai; solo così il Boeing 787 sarebbe tutto MADE IN USA.

Qui la presentazione del Boeing 787 DreamLiner avvenuta in Aeroporto di Taranto nel lontano maggio 2012
http://movimentoaeroportotaranto.blogspot.it/2012/05/boeing-787-dreamliner.html 

qui tutte le foto:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.3070900492820.2118813.1272845665&type=3


venerdì 17 febbraio 2017

A TARANTO SI PROVA E A BRINDISI SI VOLA

Bombardier CS 100 SwissAir
In Aeroporto Taranto si provano gli aerei e gli equipaggi; per i voli di linea ci si sposta (o si fanno spostare) su gli aeroporti di Bari & Brindisi.

Queste le dichiarazioni del direttore generale Marco Franchini:
«In un aeroporto è facile che volino degli aeroplani così come in una stazione ferroviaria si trovano i treni! Quindi sinceramente questa segnalazione mi sembra davvero singolare. Per quel che riguarda la questione che attiene agli aeromobili della Swiss Air posso affermare che Aeroporti di Puglia ha un accordo con la compagnia svizzera che sta effettuando delle prove con dei veivoli, a bordo dei quali ci sono i rispettivi equipaggi. Si tratta di attività concordate con l’Enac. L’aeromobile avvistato è un Bombardier CS 100 che la SwissAir sta immettendo nella propria flotta».

«Nulla a che fare con i voli passeggeri da e per Grottaglie - precisa Franchini - che non sono previsti. Tali attività si effettuano da Brindisi, un aeroporto a 40 chilometri da Grottaglie. L’Arlotta è un aeroporto industriale dove facciamo delle sperimentazioni; è uno scalo che le compagnie aeree stanno guardando con particolare attenzione, come la SwissAir che nel caso specifico lo ha utilizzato per testare il nuovo Bombardier CS 100 prossimo per essere inserito nella flotta della compagnia svizzera».

A noi le sperimentazioni (come le cavie) e i disagi per raggiungere gli aeroporti ...vicini, agli altri i benefici, in termini di costi e tasse (percepite).


Movimento Λeroporto TΛRΛNTO: A TARANTO SI VOLA: Prove di volo - Compagnia Swiss International Air Lines Prove tecniche di ...trasmissione. La compagnia svizzera Swiss International Ai...